Made in VCO è anche formazione! 📝

Il 31 Maggio, partecipate al seminario organizzato in collaborazione con l’Ente Scuola Edile del Verbano Cusio Ossola:

“VERDE PENSILE: ASPETTI NORMATIVI, APPLICAZIONI PER IL RISPARMIO ENERGETICO E DI EDILIZIA SOSTENIBILE, UTILIZZO DEI SUBSTRATI DI COLTIVO E SVILUPPO DELLA VEGETAZIONE SPECIFICA.” 🌳 🍀 🌿

Il seminario è tenuto dai docenti:

➡️ Matteo Paolo Giovanni Fiori – professore associato in Architettura Tecnica [settore scientifico disciplinare ICAR/10] presso il Department of Architecture, Built Environment and Construction Engineering-ABC del Politecnico di Milano.

➡️ Michele Bertoni – studio professionale “Studio Bertoni” , Consulente in materia di prescrizione di prodotti fitosanitari

Ecco il programma: 📋

– tipologie di coperture a verde
– obiettivi progettuali
– principali caratteristiche di elementi a strati
– descrizione delle tipologia di piante adatte al verde pensile: oltre al Sedum anche altre possibili copri suolo calpestabili e non. Esperienze in merito
– soluzioni da coltivare ed insediare in loco e/o prodotti prevegetati: caratteristiche e criteri di scelta
– digressione sulle caratteristiche generali riguardanti arbusti di prima e seconda grandezza impiegabili su verde pensile

Per chi è organizzato questo seminario?

Architetti, Geometri, Ingegneri, Agronomi che siano interessati ad approfondire l’argomento Verde Pensile grazie al contributo di chi ha scritto la normativa vigente a riguardo.

Il corso è offerto da Made In VCO e si terrà presso “Il Chiostro”, in Via Fratelli Cervi, 14 a Verbania ( ☎️ +39 0323 404077).

Per informazioni contattate Mirco Barreca:📞 +39 393 9986088

Per inscriversi inviare il modulo qui allegato a: 📧 info@madeinvco.it

N.B. una volta inviata la richiesta, essendo un evento a numero chiuso, dovrete attendere la conferma dell’iscrizione, solo a quel punto sarete registrati e potrete partecipare all’evento. 👍🏼

 

 

Condividi sui Social! Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on TumblrShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someonePrint this page